Agricoltura, Benessere corpo mente, Cronaca, Essere Vegani, Eventi, Eventi sostenibili, Lavoro e Sostenibilità, Le Terre di Confine, Numero 8 Vivere Sostenibile Liguria Ponente, SosteniAMOci, Trekking, Trimestrale Vivere Sostenibile Liguria Ponente, Vita Sociale

Una trottola vorticosa ed inarrestabile

Da bambini eravamo in molti a giocare con la trottola. Non era già più quella di legno, attorno alla quale si doveva avvolgere una corda da tirare per avviare la rotazione. Avevamo già trottole di metallo, con una ventosa sul fondo e, sulla parte superiore, una sorta di pistone che, spinto verso il basso, avviava il movimento, caricando una molla interna. La trottola iniziava a girare in modo vorticoso, in alcuni casi ben ferma sul posto grazie alla ventosa, e i disegni che erano in superficie sparivano, diventando lunghe ed interminabili strisce gialle, rosse, blu, verdi. Era bello, però, osservare il movimento della trottola che gradualmente rallentava, permettendo alle decorazioni di riapparire lentamente e, in un certo qual modo, di tranquillizzarci: quelle rotazioni a tutta velocità non avevano mescolato i colori. I disegni erano ancora tutti ben definiti e non si erano tramutati in una tavolozza impazzita.
Oggi, se pensiamo a come sta procedendo il nostro mondo, il paragone con una trottola che gira ad andatura vorticosa può essere ben azzeccato, con una differenza, però.

Continua a leggere l’editoriale dell’ultimo numero di Vivere Sostenibile Liguria Ponente >

Clicca sull’immagine per sfogliare il numero di Dicembre 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.